LOADING CLOSE

Servizi

CERTIFICAZIONI

Tutti i servizi di OMNIADOC vengono erogati con personale opportunamente formato e qualificato. Ogni attività e processo viene normato e documentato per rispondere ad ogni normativa prevista per le funzioni operative esternalizzate, ivi compresa la Compliance e le norme richieste da Bankitalia. Tutte le attività sono uniformate alle misure previste dal Regolamento Europeo 2016/679 e successive modifiche ed integrazioni, garantendo sicurezza delle informazioni, sotto l’aspetto della disponibilità, integrità e riservatezza. Tutte le attività osservano scrupolosamente l’osservanza alle disposizioni e misure di sicurezza previste dal D.Lgs. 81/2008 e successive modifiche ed integrazioni, nonché al puntuale rispetto delle normative in tema di igiene del lavoro, prevenzione incendi e tutela dell’ambiente. OMNIADOC prevede piani di “Business continuity management (BCM) / disaster recovery” per tutte le attività operative classificate F.O.I. secondo i parametri di Bankitalia. I contratti sottoscritti con istituzioni finanziarie sono adeguati alla normativa 231 introducendo Codice Etico e Modello Organizzativo 231 atti a presidiare l’attività esternalizzata e prevenire ogni commissione dei reati previsti dal citato Decreto.

Certificazioni

I servizi erogati sono condotti nel rispetto delle seguenti certificazioni:

  • ISO 9001:2015 (Archiviazione cartacea, informatica e ottica per la gestione informatizzata di documenti e dati);
  • ISO 27001:2013 (Gestione della sicurezza delle informazioni);
  • Conservatore accreditato presso l’Agenzia per l’Italia Digitale (AGID) (manuale della conservazione)
  • Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo relativo alla Responsabilità penale-amministrativa della Società (D.Lgs 231/2001) (MOG) e Codice Etico (codice etico)
  • Rating di Legalità;
  • DL 81/2008 (Sicurezza sul lavoro);

Nota sull’accreditamento AgID

Il sistema di Conservazione non è solo Software, ma è organizzazione, tecnologie, osservanza di regole di sicurezza. È un vero e proprio processo che rispetta contestualmente diverse regole non riducibili all’acquisizione di un software. Oggi dire che un’azienda è “Accreditata” significa che è in grado di dimostrare e certificare ad AgID il possesso di requisiti organizzativi, giuridici e tecnologici necessari per svolgere l’attività di conservazione. Tali requisiti possono essere così semplificati:
Requisiti Organizzativi: rispetto degli standard normativi, archivistici e gestionali.
Requisiti Professionali: possiede al suo interno una squadra di figure professionali esperte riguardo ai temi giuridici, archivistici, tecnologici.
Requisiti di processo: tracciabilità del dato e attività di controllo delle fasi di trattamento.
Requisiti infrastrutturali: rispetto delle norme di sicurezza nella conservazione del dato.